Passaggi aliante

SEQUENZA PASSAGGIO ALIANTI

L’utilizzo dei diversi tipi di alianti è regolamentato, in funzione dell’esperienza accumulata dai Piloti, dalla seguente sequenza di priorità:

  • ASK 21 (I-IVWA/I-IVDAA): aliante scuola non è richiesta attività minima
  • ASTIR STANDARD (I-IVBP): è necessaria la licenza di Pilota di Aliante e, sino a quando il TWIN ASTIR (I-IVAC) sarà fermo, sono richieste almeno 60 ore su ASK 21, di cui almeno 10 ore da SP, realizzate in almeno 10 voli. Per effettuare il passaggio su quest’aliante, che prevede l’utilizzo del carrello retrattile, il pilota dovrà obbligatoriamente effettuare un volo a doppio comando con l’istruttore sul DG1001.
  • LS 4 (I-UKSI) sono richiesti: un’attività complessiva di almeno 80 ore; 60 ore su ASK 21 e 20 ore su Astir Standard realizzate in almeno 25 voli.
  • MOSQUITO (I-VIUS) sono richiesti: un’attività complessiva di almeno 100 ore (60h ASK21, 20h Astir Std. e 20h LS4); le 20 ore di LS 4 devono essere realizzate in almeno 10 voli. Per effettuare il passaggio su quest’aliante, che prevede l’utilizzo dei flap, il pilota dovrà obbligatoriamente effettuare un volo a doppio comando con l’istruttore sullo Janus.
  • ASW 24 (I-SOUF/I-ZBOW) sono richiesti: insegna FAI C d’argento (50 km certificati); un’attività complessiva di almeno 160 ore di volo di cui 20 ore di Mosquito, realizzate in almeno 10 voli.
  • JANUS (I-BRAE): Aliante dedicato principalmente all’addestramento di secondo periodo per piloti che abbiano maturato almeno 150 ore di volo. Per effettuare il passaggio su quest’aliante il pilota dovrà obbligatoriamente effettuare un volo a doppio comando con un Istruttore. Anche i neo Soci, potranno effettuare il passaggio sullo JANUS e volare sullo stesso in funzione dell’esperienza acquisita. Potranno volare anche coloro che hanno maturato solo 50 ore di volo e ricevuto la valutazione positiva da parte degli Istruttori di Volo, SOLO se accompagnati da un pilota “esperto” (300 ore di volo complessive con almeno 30 ore fatte nell’anno precedente). Una volta raggiunte le 150 ore di volo complessive e con almeno 30 ore realizzate in 10 voli su questo aliante, potranno volare da soli e portare passeggeri.
  • DG 1001S (I-AEVC): Aliante dedicato principalmente all’addestramento di secondo periodo per piloti che abbiano maturato almeno 200 ore di volo. Per effettuare il passaggio su quest’aliante il pilota dovrà obbligatoriamente effettuare un volo a doppio comando con un Istruttore. Anche i neo Soci, potranno effettuare il passaggio sul DG 1001S e volare sullo stesso in funzione dell’esperienza acquisita. Potranno volare anche coloro che hanno maturato solo 70 ore di volo e ricevuto la valutazione positiva da parte degli Istruttori di Volo, SOLO se accompagnati da un pilota “esperto” (300 ore di volo con almeno 30 ore fatte nell’anno precedente). Una volta raggiunte le 200 ore complessive, con almeno 40 ore e 20 decolli fatti su questo aliante, potranno volare da soli e portare passeggeri.

I neo Soci già in possesso di Licenza di Pilota di Aliante, effettueranno i passaggi aliante in funzione dell’esperienza acquisita e previa valutazione degli Istruttori di Volo.

Aggiornamento del Manuale Operativo del 10 maggio 2016